Negozi aperti la domenica nelle zone turistiche

Apertura negozi domenica in Ticino

In Ticino e nel resto della Svizzera i negozi sono aperti quotidianamente di norma dalle ore 08.00/08.30 fino alle 18.30 e il sabato solo fino alle 16.00.

Di solito il lunedì mattina sono chiusi grandi magazzini ed altri negozi. Una volta alla settimana, di solito il giovedì, i negozi chiudono invece alle ore 21.00.

Nei paesi minori e anche nelle zone periferiche delle grandi città i negozi chiudono anche per 1o 2 ore durante l’intervallo dell’ora di pranzo.

Per quanto concerne l’apertura dei negozi la domenica, in Ticino si attua tra le ore 10.00 e le ore 18.00, per i negozi di ogni genere durante le feste infrasettimanali (escluso il 1. maggio) e durante le domeniche che precedono il Natale, e dopo la festa dell’Immacolata.

L’apertura domenicale può essere concessa al massimo per tre domeniche all’anno che sono decise dal Dipartimento di Stato del Cantone.

Negozi aperti in Ticino

Nelle località turistiche si sa che i negozi rimangono aperti più del normale, per dare la possibilità ai visitatori di fare acquisti, magari anche la sera o le domeniche.

Queste località hanno orari di apertura prolungati, a vole anche qualche ora la domenica, e qui vigono regole leggermente diverse sull’apertura dei negozi.

I negozi aperti in Ticino sono soprattutto nelle località turistiche, dove durante la stagione turistica, rimangono aperti per diverse ore fuori dall’orario normale.

Questo in particolare nelle località di confine per quei negozi che vendono prodotti che meglio rispondono ai bisogni  dei viaggiatori e che abbiano una superficie di vendita minore di 120 mq.
Ancora nei negozi annessi alle stazioni di servizio lungo le autostrade e le strade principali, sempre se vendono prodotti di prima necessità i per i viaggiatori e con superficie di vendita inferiore ai 120 mq.

L’orario di apertura di tali negozi può andare dalle 06.00 alle 22.30.

Durante le domeniche e nei giorni festivi inoltre anche altri negozi possono restare aperti, però tra le ore 06.00 e le 18.00; questi sono fioristi, panetterie, pasticcerie, gelaterie, gallerie d’arte e ateliers.

Sotto autorizzazione del Dipartimento possono rimanere aperti anche i negozi di abbigliamento, di calzature, pelletteria, articoli sportivi, nonchè profumeria e cosmetica, orologeria, gioielleria, articoli per uso domestico, articoli da regalo, negozi di fotografi e ottici, di beni culturali e ricreativi e di apparecchiature di informazione e comunicazione, nei comuni di frontiera ovvero in zone particolarmente sottoposte alla concorrenza estera.

Questi possono rimanere aperti la domenica e i giorni festivi tra le 10.00 e le 18.00.

Sempre con autorizzazione del Dipartimento, possono anche restare aperti domenica e giorni festivi tra le ore 11.00 e le ore 19.00 i centri commerciali che vendono per il turismo internazionale e la cui cifra d’affari viene generata principalmente dai suddetti turisti.

Leave a Reply

*

code