Situazione del cambio estero

Franco svizzero ed euro

Oggi il franco svizzero sembra raggiungere quote sempre superiori sull’euro e il dollaro.

Oggi il cambio tra franco svizzero ed euro è a 1.02774. Sta scendendo rispetto ai giorni scorsi.

Inoltre venerdì scorso il cambio Euro Dollaro era a quota 1,0420.

La moneta europea è sull’orlo di un ulteriore cedimento. Per la prima volta dal 2015 ha di nuovo raggiunto la parità col franco.

Cambio Euro Dollaro

Per quanto riguarda il cambio Euro e Dollaro, l’euro avrà un segnale positivo solo se ritornerà sopra 1,0630 dollari.

Invece se scenderà sotto 1,032 sarà in ribasso ulteriore.

La valuta dell’euro si è indebolita sia rispetto al dollaro sia nei confronti del franco svizzero.

Questo calo dell’euro dipende dalla situazione internazionale, dalla fase ascendente degli attacchi russi in Ucraina e il conseguente aumento dei prezzi dell’energia.

Tale situazione porta gli investitori ad evitare attività a rischio e a investire nei beni rifugio.

Infatti le azioni europee sono salite oltre il 10% e c’ è stato un ampliamento degli spread, mentre c’è stato un calo dei rendimenti per i titoli di Stato. La banca d’affari americana in questo momento stima che ci possa essere una possibile recessione statunitense del 27% entro un anno, o quanto meno una crescita molto lenta.

Aumento dei prezzi

Inoltre aumentano i prezzi per via del diminuito accesso alle fonti energetiche tradizionali, ovvero gas e gasolio e anche per una contrazione leggera dell’offerta di materie prime come grano, alluminio e carbone.

Tra l’altro i prezzi di questi prodotti stanno salendo per via dei blocchi degli approvvigionamenti, dato che gran parte giungono dall’Ucraina e il gas arriva dalla Russia.

Bruxelles infatti sta continuando a discutere con i Paesi dell’Europa centrale per un ultimo pacchetto di sanzioni contro la Russia, che prevede di bloccare gli arrivi del petrolio russo entro la fine dell’anno.

 

 

 

Leave a Reply

*

code