Servizi di finanza sostenibile in Svizzera

Finanza e sostenibilità ambientale

Il tema della sostenibilità ambientale è oggi più che mai importante, sia a livello nazionale come globale.

Anche la Svizzera oggi si sta indirizzando verso servizi di finanza sostenibile.

Per la piazza finanziaria elvetica infatti questo può anche rappresentare una grande opportunità.

Lo stato è mediatore

Lo Stato diventa mediatore, tra il settore e gli ambienti interessati e si adopera per un ottimale quadro normativo.

Il 24 giugno scorso il Consiglio federale ha emesso un rapporto sulla sostenibilità  finanziaria e le sue linee guida.

L’obiettivo diventa quello di assicurare alla piazza finanziaria svizzera una posizione di primo piano riguardo i servizi finanziari sostenibili.

Entro la fine del 2020 il Consiglio federale si prefigge l’obiettivo di fissare delle condizioni quadro per gestire al meglio questo settore.

La Svizzera nell’ottobre del 2019 ha infatti aderito alla Coalizione mondiale dei ministri delle finanze per l’azione per il clima («Coalition of Finance Ministers for Climate Action»), mentre nel febbraio 2020, ha aderito alla Piattaforma internazionale sulla finanza sostenibile («International Platform on Sustainable Finance»).

Organizzazioni internazionali

La Svizzera quindi continua col suo impegno anche presso organizzazioni internazionali come il Fondo monetario internazionale, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, nonchè Financial Stability Board e G20.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

*

code