Lo smart working in ascesa

Smart working traduzione

Lo smart working ha preso piede in tantissimi paesi sopratutto dopo le restrizioni da Covid-19 che hanno visto un aumento del lavoro da casa.

Con il termine smart working si intende appunto lavoro da casa, ma la sua origine non è anglosassone, come si penserebbe. Infatti il lavoro agile qui si chiama “working from home” (WFH) o anche “remote working”.

In inglese la traduzione del termine smart working indica invece la flessibilità dei processi di lavoro nell’ambito delle nuove tecnologie.

Invece il termine smart working è stato trasformato dai media in modo improprio traducendo il termine italiano “lavoro agile” e creando uno pseudo anglicismo.

Smart working fino a quando

Molti si chiedono però lo smart working fino a quando rimarrà.

Questo dipende principalmente dall’andamento dell’epidemia di coronavirus. In vari paesi europei e anche in Svizzera oggi vige ancora l’obbligo del telelavoro. In Italia per ora fino al 30 aprile, in Svizzera a partire dal 18 gennaio 2021 il telelavoro è obbligatorio dove sia possibile e attuabile senza che diventi un onere troppo sproporzionato per l’azienda.

Indubbiamente in molti settori lo smart working agevola i processi produttivi in questo momento in cui è consigliabile rimanere ancora a casa.

Tuttavia vi sono dei settori dove è richiesta la presenza fisica dei lavoratori e non è quindi possibile attuare il telelavoro. In questo caso il datore di lavoro deve potere garantire sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro a tutti i dipendenti, con strumenti e piani di protezione adeguati.

I lavoratori considerati a rischio devono essere messi in situazione di lavorare in protezione oppure possono usufruire di un congedo.

Smart working in Ticino

Anche in Ticino come nel resto della Svizzera è in vigore il telelavoro.

Lo smart working in Ticino è obbligatorio, e questa misura prevede che i dipendenti possano lavorare direttamente da casa, evitando gli spostamenti.

Per attuare questa misura il lavoratore deve avere predisposizioni informatiche in casa che gli consentano di avere a disposizione tutto il necessario per svolgere il proprio lavoro.

Resta però anche qui il fatto che in molte professioni questo non è attuabile.

Potrebbe interessarti anche:

Leave a Reply

*

code