Deduzioni fiscali per figli in cura da terzi

Risultato della votazione per aumentare la deduzione delle spese per figli in cura da terzi

La votazione che prevedeva l’aumento della deduzione delle spese per figli in cura da terzi è stata molto controversa.
Anche se ha vinto il no, moltissime persone erano favorevoli a farla passare.

Infatti poteva aumentare la conciliabilità tra vita famigliare e professionale, anche per coloro che hanno un lavoro qualificato, in particolare per le madri.

L’aumento della deduzione fiscale per i figli rispondeva perfettamente a questo problema come avevano rilevati i rappresentanti dei partiti PLR, UDC, PPD e dell’Unione svizzera arti e mestieri (USAM).

In taluni casi, il budget famigliare poteva essere più limitato di prima.

Il progetto prevedeva che famiglie con figli all’asilo nido ad esempio potevano dedurre fino a 25’000 franchi dal reddito imponibile, invece di 10’100 franchi come ora. Inoltre avrebbe effettuato un aumento della deduzione per tutti coloro che hanno figli, da 6’500 a 10’000 franchi per figlio sul reddito imponibile.

Inoltre con una Sentenza il tribunale di Losanna ha deciso di non applicare parametri diversi per questo trattamento.

Deduzioni attuali per i figli in Svizzera

In Svizzera i cittadini pagano un’imposta sul reddito. Una parte delle entrare viene pagata allo Stato come imposte. L’ammontare dell’imposta sul reddito dipende dalle entrate e deduzioni fiscali di ognuno.

Inoltre le deduzioni attuali per i figli in Svizzera sono di  6500 franchi ogni anno. Questo per i genitori i cui figli siano minorenni o in formazione.

Se i genitori devono affrontare spese aggiuntive per la cura dei figli da parte di terzi (come i costi dell’asilo nido) possono dedurre dal proprio reddito fino a 10 100 franchi annui per ogni figlio sotto i 14 anni in cura da terzi.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

*

code