Aiuti per le aziende in difficoltà

Chiedere aiuti alle banche

Le aziende che si trovano in difficoltà economiche a causa del coronavirus  da ieri possono chiedere degli aiuti alle banche per avere della liquidità sotto forma di prestito, come programmato dalle misure prese dal Consiglio di Stato in questi giorni. Secondo i dati arrivati fino ad ora, il numero delle aziende che ne fanno richiesta è davvero elevato.

Le domande

Le domande da compilare per imprese e istituti sono disponibili sul sito internet istituzionale.

Fino a ieri mattina l’Ubs aveva già ricevuto 3000 domande, e sono sopratutto le piccole imprese a chiedere un credito per coprire costi e salari.

Le aziende che hanno fatto per prime la richiesta hanno già ricevuto un versamento come afferma Ubs.

Anche la banca cantonale di Zurigo (ZKB) ieri mattina aveva già ricevuto 600 richieste, ma a causa dell’alto numero di domande, non si esclude che in questi primi giorni la procedura potrebbe essere più lunga del previsto e che ci voglia qualche giorno in più per avere il benestare.

Lista delle banche

Sul sito istituzionale si può trovare la lista delle banche che concederanno i crediti anti Covid-19.

Si tratta di 104 istituti, tra i quali troviamo Credit Suisse, Raiffeisen, UBS, PostFinance, banche cantonali e tante altre.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

*

code