Nuovi allentamenti per l’estate

Nuovi allentamenti

Sabato 26 giugno il Consiglio Federale ha deciso nuovi allentamenti riguardo le restrizioni per il coronavirus.
Sono stati revocati l’obbligo del telelavoro e di tenere la mascherina all’aperto.

Nei ristoranti non ci sono più limiti nel numero di ospiti per ogni tavolo e potranno esserci, con certificato Covid, grandi manifestazioni senza limiti al numero di persone.

Nella sua seduta il Consiglio federale ha anche agevolato e semplificato l’entrata in Svizzera, per cui ci sono provvedimenti sanitari solo sulle persone che provengono da Paesi dove è diffusa una variante preoccupante del coronavirus.

Obbligo della mascherina

Per quanto riguarda l‘obbligo della mascherina, decade all’aperto, rimane nei locali chiusi.

Sul luogo di lavoro l’obbligo è nelle zone chiuse accessibili al pubblico. Negli altri casi è stato revocato, tuttavia il datore di lavoro deve proteggere i lavoratori e sta a lui decidere in quali luoghi sia necessario indossarla.

Per le manifestazioni, quelle private nei luoghi chiusi sono permesse al massimo 30 persone, per le aree all’aperto al massimo 50. Sono compresi anche i bambini.

Certificato covid

Ci vuole un certificato Covid valido invece per le manifestazioni che hanno fino a 1000 persone, su decisione degli organizzatori.

Per le discoteche e le sale da ballo è richiesto un certificato Covid.

Per chi ha un test positivo o è stato a contatto con una persona risultata positiva deve mettersi in quarantena così come le persone che entrano in Svizzera che arrivano da una regione con alto rischio di contagio.

 

Leave a Reply

*

code