tassazione frontalieri in Svizzera

Tassazione dei frontalieri in Svizzera

I lavoratori frontalieri in Svizzera

In Svizzera ci sono oggi molti lavoratori frontalieri, soprattutto in quei Cantoni che sono al confine con l’Italia e la Francia.

Sono considerati frontalieri quei lavoratori che lavorano oltre confine ma rientrano a casa nel proprio paese ogni giorno. Sono invece considerati lavoratori all’estero coloro che lavorano e soggiornano nel paese estero per più di 183 giorni all’anno.

Tassazione del lavoro frontaliero in svizzera

Il lavoro frontaliero in Svizzera soggiace ad una tassazione, che dipende dal luogo dove il lavoratore lavora e da quello dove abita.
Infatti poniamo il caso di un lavoratore frontaliere italiano, che abbia residenza e domicilio fiscale in Italia, questi sarà tenuto a pagare le tasse in Svizzera e anche in Italia.

Quindi nella dichiarazione dei redditi i frontalieri svizzeri che sono residenti in Italia sono soggetti a una doppia tassazione.

Tuttavia vi è una legge che vieta la doppia imposizione, quindi non si può tassare ude volte lo stesso reddito. Le imposte che sono pagate all’estero sono detratte da quelle pagate al proprio paese di residenza.

Inoltre i frontalieri che vivono entro 20 km dal confine, sono soggetti solo alla tassazione del paese dove lavorano, quindi la Svizzera, e dovranno quindi seguire il calcolo delle tasse dei frontalieri entro 20 km.

Tassazione frontalieri italiani in svizzera

La tassazione dei frontalieri italiani in Svizzera quindi dipende dal luogo dove vivono, se dista più o meno di 20 km dal confine con la Svizzera.

Questo vale anche per i frontalieri dei Grigioni e del Vallese.

Chi invece lavora in Svizzera ma è residente in un comune italiano che dista oltre 20km dal confine deve pagare le tasse anche in Italia. Questi secondo il calcolo delle tasse dei frontalieri oltre 20 km, hanno però una franchigia fino a 7.500 euro, da detrarre dal reddito su cui si calcola l’Irpef.

Tasse dei frontalieri in Svizzera

Quindi quando i frontalieri in Svizzera devono pagare le tasse, queste cambiano a seconda del luogo di residenza e la sua distanza dal confine.

Nel modulo della dichiarazione dei Redditi PF (persone fisiche) c’è uno spazio dedicato dove vanno indicati i redditi percepiti all’estero, per chi vive oltre i 20 km dal confine.

I frontalieri invece residenti entro i 20km, possono anche non indicare il reddito proveniente dal lavoro in Svizzera.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *