Accordo sul traffico ferroviario transfrontaliero

Accordo sul traffico ferroviario del Tilo tra Ticino e Lombardia

Da dicembre scorso si è giunti ad un nuovo accordo sul traffico ferroviario transfrontaliero del Tilo tra Svizzera e Italia.

Il traffico dei treni è stato ripristinato dopo un’interruzione durata tre giorni, a causa delle decisioni prese per contrastare la diffusione del covid-19. Questi mettevano però in ginocchio i lavoratori frontalieri che ogni giorno si recano al lavoro con il treno regionale Tilo, che collega Ticino a Lombardia.

Circolazione senza restrizioni

Dopo diversi colloqui intercorsi  tra la Presidente della Confederazione elvetica Simonetta Sommaruga e la Ministra dei trasporti italiana Paola De Micheli, si è deciso quindi di fare riprendere ai TILO la normale circolazione senza restrizioni.

Quindi rimangono aperti i collegamenti ferroviari tra Svizzera e Italia.

Nel traffico a lunga percorrenza inoltre circoleranno due coppie di treni sul Gottardo e due sul Sempione, fino a nuovo avviso.

 

Potrebbe interessarti anche:

Leave a Reply

*

code