Vantaggi dall’eliminazione dei dazi

Revisione della legge sulle tariffe doganali

Il Consiglio federale ha proposto la revisione della legge attuale sulle tariffe doganali, inserendo anche l’abolizione dei dazi doganali per i prodotti industriali.

Con questa mossa si vuole contrastare l’aumento dei prezzi per i prodotti al consumo, che in media sono maggiori del 30% rispetto a quelli degli stessi prodotti venduti nei paesi confinanti.

Se approvata questa riforma permetterà quindi alle aziende svizzere di beneficiare di costi intermedi più bassi e quindi poter ridurre le proprie spese di produzione.

Vantaggi per i consumatori

Questo di sicuro favorirebbe la competitività aziendale, e anche i consumatori trarrebbero vantaggi dall’abolizione dei dazi.

Questi vantaggi si tradurrebbero nel pagare meno di adesso i beni di consumo come abbigliamento, automobili, biciclette, elettrodomestici, e ancora altri diversi articoli importati da paesi terzi.

La riduzione delle entrate per le casse della Confederazione sarebbe poi compensata in parte dalle ripercussioni positive sull’economia e gli acquisti dei consumatori finali.

Aiuto contro la crisi

Anche se in primo luogo questa manovra porterà meno entrate in Svizzera, in realtà procurerà a lungo termine un aumento del PIl elvetico, e anche a un rafforzamento della piazza economica svizzera

Infatti potranno migliorare le condizioni economiche delle aziende svizzere piccole e medie.

Quindi questa manovra potrà essere un valido aiuto contro la crisi.

 

Potrebbe interessarti anche:

Leave a Reply

*

code