Restrizioni per i viaggiatori nei vari paesi

Restrizioni per i viaggiatori nei vari paesi dalla Svizzera

Chi vuole viaggiare nei vari paesi europei quest’estate, deve sapere che vigono delle restrizioni causa Covid.

In particolare dovremo conoscere le restrizioni per i viaggiatori nei vari paesi dalla Svizzera, quindi uscendo dalla Svizzera che restrizioni troveremo nei vari paesi andando in vacanza in tempo di Covid?

In generale per i paesi della zona Ue e per paesi dell’area Schengen come Svizzera, Liechstenstein,  vige il Covid pass che entrerà in vigore dal 1 luglio.

Covid Pass europeo digitale per viaggiare in Europa

Dal 1 luglio sarà ufficiale il Covid Pass europeo digitale per viaggiare in Europa.

Questo non è altro che un certificato che attesterà che chi viaggia ha fatto il vaccino, o è guarito dal Covid, oppure ha effettuato un tampone con esito negativo.

In pratica chi lo presenterà verrà esentato all’interno dell’Ue dagli obblighi di test dove si arriva o di quarantena.

Il Green pass sarà valido per chi è guarita dal coronavirus per 180 giorni a partire dalla data di un test degli anticorpi positivo.

Per chi si è vaccinato, vale a partire da “quattordici giorni dopo l’ultima dose” di vaccino e per chi invece deve fare il test, quelli molecolari valgono “72 ore”, e quelli rapidi “48 ore”.

Questo pass servirà per potere agevolare gli spostamenti in vista dell’estate.

Verificare le zone a rischio

Ovviamente rimangono sempre delle zone a rischio covid, per cui prima di mettersi in viaggio conviene consultare il sito ufficiale e verificare che la zona dove stiamo andando non sia considerata a rischio.

Inoltre in Europa verrà pubblicata ogni settimana una mappa con i colori delle varie zone, per chi arriva dalle aree verdi non dovrebbero esserci restrizioni.

Questo però anche se poi ogni Stato all’interno dei propri confini usa la scala cromatica che preferisce.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Leave a Reply

*

code