Restrizioni per epidemia di Covid

Restrizioni in Svizzera per epidemia di Covid

In Svizzera ci sono state delle ulteriori restrizioni per epidemia di Covid, a partire dal 13 settembre e dal 20 settembre.
In particolare dal 13 è obbligatorio esibire il certificato Covid per mangiare nei ristoranti all’interno, per andare al cinema o a teatro, discoteche e sale da ballo, musei e luoghi per il tempo libero al chiuso, palestre, piscine coperte e prove corali, grandi manifestazioni pubbliche con più di 1000 persone.

Ci sono eccezioni per i gruppi di allenamenti e di prove corali con meno di 30 persone e sempre con gli stessi partecipanti. Ci sono eccezioni alle restrizioni per le funzioni religiose, per i gruppi di formazione politica e gruppi di aiuto aiuto, il cui il massimo è fissato a 50 persone.

Nel mondo del lavoro i datori di lavoro possono scegliere se richiederlo o meno, e lo stesso dicasi per le scuole universitarie.

Dal 20 settembre inoltre è stato reso attivo il doppio tampone per chi entra in Svizzera.

Restrizioni per epidemia di Covid in Ticino

Per quanto riguarda il Canton Ticino, le norme sono le stesse della Confederazione.

Inoltre tra le restrizioni per epidemia di Covid in Ticino c’è anche l’obbligo della mascherina dal 13 settembre 2021, fino al 29 ottobre 2021 per le scuole medie e per le scuole speciali parallele di tutto il Cantone  all’interno degli istituti scolastici e durante le lezioni svolte in immobili esterni alla scuola.
 
Le mascherine sono date una al giorno agli allievi dalla scuola.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Leave a Reply

*

code