Controtendenza per l’occupazione over 50

Meno disoccupazione

Oggi l’economia della Svizzera è di nuovo in crescita, e anche per quanto riguarda la disoccupazione è in calo, adesso c’è un 3,6% in meno di disoccupati rispetto ad aprile di quest’anno.

Se la situazione dell’economia sembra migliorare in svizzera in questo periodo, rispetto alla situazione passata, ci sono dei settori di persone che vanno in controtendenza.

Si tratta in particolare degli over 50, i quali faticano maggiormente a trovare un lavoro.

La disoccupazione per gli over 50 si attesta infatti al 3,2%.

In Svizzera i lavoratori sopra i 50 sono in ogni settore bene integrati nel mondo del lavoro, tuttavia se uno di loro perde il lavoro, avrà più difficoltà a ritrovarlo rispetto a un giovane.

Una persona sopra i 50 anni quindi è a maggior rischio di disoccupazione a lunga durata.

Lavoratori qualificati

Avere dei lavoratori anziani qualificati nel mondo del lavoro è comunque molto importante, per questo la SECO sostiene delle misure che mirino a mantenere capacità, motivazione e prestazioni di tutti i lavoratori, compresi quelli più anziani. E’ importante anche integrare di nuovo nel mondo del lavoro i disoccupati che sono ultracinquantenni proprio per questo motivo.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Leave a Reply

*

code