Aiuti dalla Confederazione per il covid – 19

Restrizioni per il covid – 19

In questo periodo di crisi economica dovuta alle restrizioni per il covid – 19, molti stati hanno stanziato degli aiuti.

Tra questi anche la Confederazione elvetica ha dato degli aiuti per il covid – 19.

Il 13 gennaio scorso infatti il Consiglio federale ha allentato le condizioni perchè un’azienda rientri nei casi di rigore.

Ordinanza covid – 19 per i casi di rigore

Ora secondo l’ordinanza covid – 19 per i casi di rigore, fanno parte dei casi di rigore anche quelle imprese che dal 1° novembre scorso hanno dovuto chiudere almeno per 40 giorni per ordine delle autorità, e non devono dare prova di un calo della loro cifra d’affari.

Inoltre possono anche tenere conto del calo della cifra d’affari del 2021. Il limite  di contributi a fondo perduto è stato aumentato anche del 20% rispetto la cifra d’affari oppure fino a 750 000 franchi per ogni azienda.

In questo modo si è ampliato il raggio di imprese che possono usufruire degli aiuti economici da parte dello Stato.

Lavoro ridotto indipendenti

La Confederazione pagherà anche le indennità per lavoro ridotto sia per dipendenti che per indipendenti anche nel 2021. Da marzo a maggio 2021 si aumenta il numero di indennità giornaliere per coloro che ne avranno diritto.

Per quanto riguarda il lavoro ridotto per gli indipendenti, in realtà non esiste l’indennità per lavoro ridotto, ma esiste l’indennità di perdita di riguadagno.

Infatti se i lavoratori indipendenti e coloro che sono in una posizione simile a quella di un datore di lavoro (e loro coniugi o partner registrati che lavorano nell’azienda) se devono chiudere per via di un provvedimento dettato dalle autorità e subiscono una perdita di guadagno per tale motivo, hanno diritto all’indennità; gli stessi anche quando hanno divieto di svolgere una o più manifestazioni, e subiscono una considerevole limitazione della loro attività a causa dei provvedimenti federali o cantonali.

I provvedimenti della Confederazione sono indirizzati a diversi target di persone, proprio per evitare licenziamenti, e quindi assicurare gli stipendi, aiutare le aziende in difficoltà e sostenere anche i lavoratori indipendenti.

Potrebbe interessarti anche:

Leave a Reply

*

code