Prospettive per i diversi settori economici in Ticino

Pil Svizzera

Dopo il diffondersi dell’epidemia di coronavirus, ci sono state restrizioni che proseguono tuttora in Svizzera e quindi anche in Canton Ticino.

Queste misure hanno avuto un impatto pesante sull’economia. C’è stato un amento della disoccupazione e ci sono state moltissime richieste di lavoro ridotto.

Inoltre diversi rami dell’economia sono stati toccati. In particolare l’industria e le attività manifatturiere hanno avuto un calo anche riguardo le esportazioni. Anche i servizi di alloggio e ristorazione sono stati molti colpiti, come pure il settore dei viaggi.

I dati di importazioni e esportazioni infatti indicano un crollo storico, in aprile 2020 ad esempio hanno subito un calo dell’11,7% rispetto al mese di marzo dello stesso anno.

Nonostante questo il Pil della Svizzera è ancora uno dei più alti al mondo, questo perchè la Svizzera è un paese ricco e ha retto bene questi mesi di crisi.

Pil pro capite Ticino

Il Pil ovvero il prodotto interno lordo, è un indice che misura la crescita economica di ogni regione. Secondo le news del Ticino, per il Canton Ticino il Pil pro capite adesso è in calo.

In generale a livello internazionale il Fondo monetario ha modificato le sue previsioni sulla crescita economica mondiale per il 2021 e 2022 che vede al rialzo. Questo nonostante la crisi e le incertezze economiche comportate dalla pandemia di coronavirus.

Anche in Ticino l’economia sta lentamente risalendo dopo la crisi dello scorso anno, anche se ci vorrà tempo per arrivare ai livelli pre crisi.

 

Potrebbe interessarti:

Leave a Reply

*

code