Costituzione e gestione di una società in Ticino

Tipi di società in Svizzera

Coloro che vogliono costituire o risistemare un’impresa in Svizzera deve scegliere tra i vari tipi di società in Svizzera.

Devono quindi scegliere la corretta forma giuridica che essa dovrà avere e che meglio si adatta alle sue caratteristiche. Lo stesso vale per la costituzione e gestione di una società in Ticino.

Le forme giuridiche più comuni per le piccole e medie imprese in Svizzera sono: ditta individuale, società anonima (detta SA) e società a garanzia limitata (detta Sagl).
La ditta individuale si adatta meglio a coloro che sono liberi professionisti e che si assumono tutti i rischi e responsabilità della stessa e del suo patrimonio. Solitamente lavorano in proprio .

Le società di persone e di capitali si differenziano principalmente per l’assunzione del rischio.

L’imprenditore che vuole invece avviare un’attività con colleghi e vuole rischiare meno a livello di capitale, può scegliere una Sagl o una SA, che sono società di capitali.

Può anche optare per una attività imprenditoriale come un’associazione o una società cooperativa.

Per fare ciò può chiedere l’aiuto di una fiduciaria, che dovrà capire come scegliere in base al tipo di consulenza e servizio di cui ha bisogno.

Costi per aprire una società in Svizzera

Per ogni tipo di società da aprire in Svizzera ci sono dei costi.
Quella più economica è di certo la ditta individuale, che richiede solamente l’iscrizione al registro di commercio, senza deposito di capitale, e richiede poi di aprire un conto corrente bancario per la ditta.

La società di capitali invece, oltre a iscriversi al Registro di Commercio deve anche nominare un amministratore che deve per legge risiedere in Svizzera.
Devono poi redigere uno statuto, aprire un conto corrente bancario per la ditta in Svizzera, che si può aprire solamente recandosi fisicamente nella banca scelta e con la documentazione relativa.

Bisogna poi iscriversi alla Camera di Commercio Svizzera.

Per aprire una società in Svizzera si deve poi effettuare il versamento di un capitale minimo e la suddivisione del capitale azionario tra i soci, e per la costituzione si deve fare un atto formale dal notaio.

Se si viene dall’estero e si vuole aprire una società conviene quindi chiedere il supporto di una fiduciaria per la costituzione e gestione di una società in Ticino e negli altri Cantoni.

Mettersi in proprio in Svizzera

In ogni caso rispetto ad altri paesi conviene mettersi in proprio in Svizzera, dato che la Svizzera offre un’economia fiorente e una bassissima inflazione.
Basti pensare che l’iva è ferma da anni al 7,7%.

Inoltre la burocrazia in Svizzera è più snella, e le formalità si sbrigano molto più velocemente che in Italia ad esempio.
Lo stesso vale per il pagamento delle tasse, e per versare l’iva e tute quelle attività fiscali da effettuare, che si possono sbrigare tranquillamente da soli.

Se però ci si trova in difficoltà nel calcolo della contabilità ad esempio, o delle detrazioni, o ancora se si vuole investire un dato capitale, si può chiedere il consiglio di una fiduciaria, ovvero una società che offre consulenza nel campo finanziario, amministrativo e anche per la costituzione e gestione di una società in Ticino e nel resto della Svizzera.

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

*

code