Andamento tassi ipotecari Svizzera

Andamento dei tassi ipotecari al ribasso

L’andamento dei tassi ipotecari in Svizzera è al ribasso anche nel terzo trimestre 2020.

Inoltre è molto diminuita la differenza tra i diversi tassi di interesse per ipoteche a dieci, a cinque e a due anni. I tassi delle ipoteche del mercato monetario sono uguali a quelli delle ipoteche a cinque anni.

Tassi bassi per le ipoteche

Nel terzo trimestre di quest’anno continua l’andamento del trimestre precedente,  e i tassi d’interesse per le ipoteche a tasso fisso a dieci anni sono bassi, sono stati tra 1,07 e 1,12%, ma anche quelli di  breve e media durata presentano un andamento simile.

L’economia presenta quindi tassi al ribasso.

Non c’è concorrenza tra banche e assicurazioni o casse pensioni, dato che casse pensioni e compagnie assicurative e anche le banche propongono tassi d’interesse simili e anche molto competitivi.

I tassi ipotecari delle banche potrebbero anche essere più bassi se esse trasferissero i tassi negativi che vengono imposti dalla Banca Svizzera. 
Nel terzo trimestre 2020, la differenza tra tassi a breve, media e lunga durata è diminuita. 

Coronavirus e mercato ipotecario

L’emergenza coronavirus ha portato a incertezze anche sul mercato ipotecario. Infatti alla fine del primo trimestre di quest’anno, i tassi di riferimento per ipoteche a tasso fisso a dieci anni sono aumentati da 0,98 a 1,20%, ma sono poi scesi nei mesi successivi allo 1,07% arrivando a valori storici minimi.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

*

code