Aiuti economici al Ticino

Aiuti economici ai Cantoni

La Confederazione elvetica e i Cantoni più forti dal punto di vista finanziario il prossimo anno daranno degli aiuti economici a quelli più deboli, pari a 5,215 miliardi di franchi.

Nell’ambito di una revisione parziale dell’ordinanza sulla perequazione finanziaria e compensazione degli oneri (OPFC) il consiglio di Stato ha deciso questa cifra.

Aiuti al Ticino

Il Ticino sembra che otterrà aiuti per 43,966 milioni e i Grigioni 269,771 milioni di franchi, Tuttavia rispetto a quest’anno, saranno versati 2,3 milioni di franchi in meno al Ticino e ai Grigioni circa tre milioni in meno.

A metà giugno di quest’anno la situazione è cambiata solo per Zurigo e Berna, quando la Conferenza dei direttori cantonali delle finanze (CDCF) ha chiesto un adeguamento della base dati dei due Cantoni.

Berna è il cantone più aiutato.

Indice delle risorse per il 2021

Nel 2021 l’indice delle risorse aumenterà per 14 Cantoni e diminuirà per 12. Il Cantone di Zugo (con +4,2 punti) ha l’incremento più grande, mentre Ginevra (con -5,9 punti), ha la diminuzione maggiore.

La perequazione delle risorse da parte della Confederazione ammonterà a 2,454 miliardi e quella dai Cantoni forti a 1,636 miliardi in totale per il 2021.

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

*

code