Abbassare i costi dei premi per la cassa malati

Abbassare i costi dei premi per la cassa malati

Sussidio cassa malati

Dato l’alto costo delle casse malati in Svizzera, oggi molti chiedono di abbassare i costi dei premi per la cassa malati.

D’altro canto molta gente è volta a chiedere il sussidio per la cassa malati.
Questi non è altro che un aiuto finanziario per sostenere i costi del premio cassa malattia di base (detto LaMal).

Se un persona presenti delle difficoltà economiche, il Cantone dove questa risiede mette a disposizione un aiuto economico per il pagamento totale o parziale della Cassa Malati di base (non però per le assicurazioni complementari).

In alcuni Cantoni le persone che ne hanno diritto vengono informate direttamente dall’amministrazione comunale o da quella cantonale, in altri invece è il privato cittadino che deve informarsi e inoltrare all’ufficio competente il modulo per la richiesta di esenzione in base alla sua situazione personale.

Formulario per la richiesta del sussidio cassa malati

Chi avesse bisogno di questo servizio può contattare l’ufficio preposto per il proprio cantone di residenza, il quale invierà un formulario per effettuare la richiesta sussidio cassa malati, da compilare a cura del cittadino che ne fa richiesta e da reinviare al detto ufficio.

Potrebbero servire anche altri documenti allegati a comprovare l’effettiva necessità del sussidio per la cassa malati.

Calcolo sussidio cassa malati

Chi volesse sapere se può rientrare nelle persone che hanno diritto a tale sussidio, può anche provare a effettuare il calcolo sussidio cassa malati.

Questo si può facilmente verificare, basta sapere se il proprio redditto o condizione particolare rientra in quei casi in cui si ha diritto a tale sussidio.

I parametri per capire chi ha diritto al sussidio cambia ogni anno e varia anche da Cantone a Cantone.

Questo aiuto finanziario viene riconosciuto infatti solo a quelle persone che presentano precisi requisiti economici, e che devono anche presentare i documenti relativi al proprio il reddito imponibile, e alla situazione famigliare.
L’aiuto sarà dato in proporzione alle effettive necessità del cittadino.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche:

 

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *