Lugano Airport in liquidazione

Lugano Airport in liquidazione

Lugano Airport SA

E’ notizia di pochi giorni fa che la società che gestisce l’aeroporto di Lugano Agno, la Lugano Airport SA (LASA) è in liquidazione.

Il suo consiglio d’amministrazione ha infatti deciso di mettere fine alla sua lunga perdita finanziaria e rinunciare a piani di rilancio dello scalo e dei voli di linea utilizzando i soldi pubblici.

La società è per l’85,5% di proprietà della Città di Lugano e per il 12,5% del Cantone.
Erano attese per fine aprile le votazioni popolari, sulla ricapitalizzazione decisa dal Legislativo di Lugano e dal Gran Consiglio, ma invece non verranno effettuate.

Crisi col coronavirus

Infatti la crisi avuta col coronavirus ha ulteriormente aggravato la situazione di Lugano Airport, dato che ha messo in crisi anche tutto il settore mondiale dell’aviazione.

La vera causa del dissesto dell’aeroporto di Agno, però è un’altra. Il Municipio di Lugano, il Cantone e i vertici di LASA hanno spiegato tale decisione in modo dettagliato.
Adesso l’aeroporto è stato abbandonato da tutte le compagnie aeree, in ogni caso non chiuderà; c’è un progetto che infatti passerebbe ai privati la gestione generale dei suoi voli.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *