L’app non ha molto successo tra gli utenti

L’app SwissCovid

L’app SwissCovid, il sistema scelto dal Consiglio federale per tenere sotto controllo con il tracciamento dei contagi il diffondersi del nuovo corona virus sembra che non interessi alla maggior parte della popolazione.

Questa app è stata attivata il 25 giugno, e il 4 luglio più di un milione di persone l’avevano scaricata.

Il maggior numero di download è stato il 6 luglio quando si è arrivati a 1’019’889.

Secondo l’Ufficio federale di Statistica SwissCovid poi si è andati in discesa, per cui l’11 luglio si segnavano 959’815 applicazioni, e in una settimana  57’689 utenti hanno cancellato oppure anche disattivato l’app.

Monitoraggio

Il conteggio  si basa sul contatto automatico delle app mediante il sistema di tracciamento. Questi contatti automatici sono fatti più volte al giorno.

Il sistema estrapola un numero attivo di applicazioni  al giorno,uguale al numero di utenti che la utilizzano. Il monitoraggio parte dal 25 giugno 2020.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

*

code